logo San Lazzaro

MESSAGGIO DEL SINODO: AMORE CONIUGALE, MIRACOLO PIÙ BELLO

“L’amore coniugale, unico ed indissolubile, che persiste nonostante le tante difficoltà del limite umano, è uno dei miracoli più belli” ed anche “il più comune”. Brilla di speranza il Messaggio conclusivo del Sinodo straordinario sulla famiglia.
Ringraziando innanzitutto per la “fedeltà, fede, speranza ed amore” che le famiglie offrono al mondo, nella prima parte il documento si sofferma sulla “realtà viva e complessa” in cui vivono i nuclei familiari, su “le luci e le ombre”, le “sfide esaltanti” e le “prove drammatiche”, là dove “il male ed il peccato” si insinuano tra le mura domestiche. Continua a leggere

giustizia e pace

FRANCESCO: ABOLIRE PENA DI MORTE, NO A CARCERE DISUMANO

FRANCESCO: ABOLIRE PENA DI MORTE, NO A CARCERE DISUMANO
“Tutti i cristiani e gli uomini di buona volontà sono dunque chiamati oggi a lottare non solo per l’abolizione della pena di morte, legale o illegale che sia, e in tutte le sue forme, ma anche al fine di migliorare le condizioni carcerarie, nel rispetto della dignità umana delle persone private della libertà. Continua a leggere

logo San Lazzaro

GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE 2014

Il Messaggio di papa Francesco per la Giornata Missionaria Mondiale 2014 incomincia così: «Cari fratelli e sorelle, oggi c’è ancora moltissima gente che non conosce Gesù Cristo. Rimane perciò di grande urgenza la missione ad gentes, a cui tutti i membri della Chiesa sono chiamati a partecipare, in quanto la Chiesa è per sua natura missionaria: la Chiesa è nata “in uscita”».
E termina così: «La Giornata Missionaria Mondiale è anche un momento per ravvivare il desiderio e il dovere morale della partecipazione gioiosa alla missione ad gentes. Continua a leggere

giustizia e pace

VESCOVO DI ISLAMABAD: LA CONDANNA DI ASIA BIBI È STRAZIANTE, IL MONDO PREGHI PER LEI

Dopo cinque rinvii, l’Alta corte conferma la pena capitale per la madre cristiana, simbolo della lotta alla blasfemia. I legali annunciano ricorso alla Corte suprema, ultimo grado di giudizio. Il vescovo di Islamabad parla di decisione straziante, e fa un appello alla preghiera. Domenica 19 iniziative di solidarietà in tutto il Paese. Continua a leggere

logo San Lazzaro

IL RICCO DIBATTITO DEL SINODO, VIA CHIARA E APERTA

Sottraendosi ai facili e comodi schemetti manichei, e in barba a quanti avevano pronosticato duelli a fior di stilettate, il «corpo sinodale» – è proprio il caso di dire – si sta muovendo senza steccati in tutt’altra direzione. E non c’è che da prenderne atto.

Discutendo con serenità in aula i punti caldi del Sinodo, l’arcivescovo di Dublino, Diarmuid Martin, si è fatto interprete di una larga parte di padri sinodali e ha affermato: «Non si è fatto un Sinodo per ripetere le stesse cose, per ribadire le verità della dottrina che già sappiamo, ma per cercare una possibile soluzione e rispondere in modo nuovo alle attese del popolo di Dio». Continua a leggere