logo San Lazzaro

Papa: FERMARE IL TERRORISMO, DIFENDERE I CITTADINI, FARE GIUSTIZIA, DARE LAVORO

“Il mondo intero si attende dal G20 un accordo sempre più ampio che possa portare, nel quadro dell’ordinamento delle Nazioni Unite, a un definitivo arresto nel Medio Oriente dell’ingiusta aggressione rivolta contro differenti gruppi, religiosi ed etnici, incluse le minoranze”.

La risposta al terrorismo, non può essere limitata al piano militare, ma “si deve anche concentrare su coloro che in un modo o nell’altro incoraggiano gruppi terroristici con l’appoggio politico, il commercio illegale di petrolio o la fornitura di armi e tecnologia.
Continua a leggere

giustizia e pace

Assemblea CEI; Cristiani perseguitati; India donne sterlizzate…

ASSEMBLEA CEI: ITALIA, NUOVO PATTO SOCIALE

Per superare le crisi, sociale ed economica, che attraversano l’Italia serve un nuovo tessuto connettivo per un nuovo patto sociale, ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, chiudendo l’Assemblea generale della Cei. È necessario ritrovare oggi quel tessuto connettivo che fece risorgere l’Italia nel Dopoguerra. “Esiste questo tessuto connettivo? Oppure, viviamo una situazione per certi aspetti meno felice, perché addirittura bisogna ricostruire i fondamentali del vivere insieme, che chiamo alfabeto umano? . Ma sappiamo perché vogliamo e dobbiamo stare insieme? Perché dobbiamo lavorare insieme? Il motivo, lo scopo ci è ancora chiaro?” Continua a leggere

logo San Lazzaro

LA COMUNIONE DEI SANTI VA OLTRE LA MORTE ED E’ ETERNA

Papa Francesco ci ricorda che questa è «una verità tra le più consolanti della nostra fede, poiché ci ricorda che non siamo soli ma esiste una comunione di vita tra tutti coloro che appartengono a Cristo».

I santi, in questa espressione, non sono solo quelli canonizzati o coloro che praticano le virtù in un grado eroico. Sono tutti «coloro che credono nel Signore Gesù e sono incorporati a Lui nella Chiesa mediante il Battesimo. Per questo i primi cristiani erano chiamati anche “i santi”». Continua a leggere

giustizia e pace

GIUSTIZIA E PACE ultime notizie

Galantino: «IL PAESE È ANCORA DIVISO COME 50 ANNI FA»

Per il segretario della Cei, che è anche vescovo di una diocesi del Sud, la divisione dell’Italia è «insostenibile» e dunque il Sud deve essere considerato «questione nazionale». “Non si può perdere di vista il grido di disperazione delle persone… anche la Chiesa, se tiene l’orecchio appoggiato al Palazzo, fosse anche il Palazzo della Chiesa, va da poche parti. L’orecchio della Chiesa deve essere appoggiato ad ascoltare i bisogni delle persone”. Continua a leggere