SCOMMETTETE SUI GRANDI IDEALI

MESSAGGIO DEL PAPA AI RAGAZZI PER IL GIUBILEO

“Scommettete sui grandi ideali, sulle cose grandi”, dice il Papa nel Messaggio per il Giubileo della Misericordia dei ragazzi e delle ragazze, dai 13 ai 16 anni, che avrà luogo a Roma dal 23 al 25 aprile, incentrato sul tema “Crescere misericordiosi come il Padre”.
“CRESCERE MISERICORDIOSI significa imparare ad essere coraggiosi nell’amore concreto e disinteressato, significa diventare grandi tanto nel fisico, quanto nell’intimo”. Per questo, “vi state preparando a diventare dei cristiani capaci di scelte e gesti coraggiosi, in grado di costruire ogni giorno, anche nelle piccole cose, un mondo di pace”. Continua la lettura di SCOMMETTETE SUI GRANDI IDEALI

GIORNATA MONDIALE DEL MIGRANTE E DEL RIFUGIATO

DALLA PAURA ALLA COMPRENSIONE RECIPROCA

«Nel contesto di una situazione mondiale in cui la migrazione sta assumendo grandi proporzioni, e di fronte a tante dolorose tragedie accadute in tutto il mondo, va riconosciuto che questo fenomeno, nelle sue varie forme, interpella tutti a dare una risposta concreta e immediata».
Dalla consapevolezza di questa urgenza scaturisce la traccia di riflessione della giornata mondiale del migrante e del rifugiato, sul tema «Migranti e rifugiati ci interpellano. La risposta del vangelo della misericordia». Il messaggio di questa giornata riguarda solo la Chiesa o può diventare fonte di ispirazione per la società civile e gli organismi internazionali? Continua la lettura di GIORNATA MONDIALE DEL MIGRANTE E DEL RIFUGIATO

Francesco nel Tempio maggiore ebraico di Roma

Francesco nel Tempio maggiore ebraico di Roma. Cinque visite in trent’anni, nessuna nei quasi duemila precedenti. Dopo la prima di Giovanni Paolo II nel 1986 si è avviato un percorso irreversibile in cui tutta la Chiesa è impegnata.
Terra dei fuochi, quanto male ancora?
​Nonostante le evidenze dell’incidenza dei tumori, i “riduzionisti” tengono duro. Perché e fino a quando? E quanto dolore ancora dovrà essere patito da gente innocente perché si faccia ciò che va fatto? di don Maurizio Patriciello Continua la lettura di Francesco nel Tempio maggiore ebraico di Roma

NOI COME I MAGI, TESTIMONI DEL DESIDERIO DI DIO

I Magi sono testimoni del desiderio di Dio che vive nel cuore inquieto di ogni uomo e che l’evangelizzazione risveglia e fa emergere.  Il profeta Isaia si rivolge alla città di Gerusalemme: «Alzati, rivestiti di luce, perché viene la tua luce, la gloria del Signore brilla sopra di te». La «tua luce» è la gloria del Signore. La Chiesa non può illudersi di brillare di luce propria, non può».

Continua la lettura di NOI COME I MAGI, TESTIMONI DEL DESIDERIO DI DIO