SIATE MISERICORDIOSI, NON CHIUDETE LE PORTE DELLA CHIESA

La Chiesa “è la casa di Gesù”, una casa di misericordia che accoglie tutti, e dunque non un luogo del quale i cristiani possano chiudere le porte.
È un conflitto, che Francesco ha tirato fuori dall’ombra ormai già da molto tempo: quello tra Gesù che apre le porte a chiunque lo cerchi, specie se lontano da Lui, e i cristiani che quelle porte spesse volte chiudono in faccia a chi bussa alla porta della Chiesa. Un conflitto tra la misericordia totale di Cristo e la poca che talvolta dimostra anche chi crede in Lui. Continua la lettura di SIATE MISERICORDIOSI, NON CHIUDETE LE PORTE DELLA CHIESA

IL BOOM DELL’INDUSTRIA BELLICA

Il commercio internazionale di armamenti è cresciuto come volume del 16% in cinque anni e continuerà ad aumentare: lo confermano i dati diffusi lo scorso 16 marzo dal Sipri. Principali esportatori restano gli Stati uniti (col 31% dell’export mondiale), seguiti da Russia (27%), Cina (passata dal sesto al terzo posto col 5%), Germania, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Italia, Ucraina e Israele. Continua la lettura di IL BOOM DELL’INDUSTRIA BELLICA

I DUE ANNI DI FRANCESCO

LO SPIRITO SANTO SCOMBUSSOLA. Francesco entra nel terzo anno di Pontificato. Continua a chiedere una Chiesa in uscita che annunci a tutto il mondo il Vangelo della gioia. Esorta a vincere “la tentazione di fare resistenza allo Spirito Santo, perché scombussola, perché smuove, fa camminare, spinge la Chiesa ad andare avanti”: “È sempre più facile e comodo adagiarsi nelle proprie posizioni statiche e immutate. In realtà, la Chiesa si mostra fedele allo Spirito Santo nella misura in cui non ha la pretesa di regolarlo e di addomesticarlo. Continua la lettura di I DUE ANNI DI FRANCESCO

SULLA RIFORMA DELLA SCUOLA;

Mons. Nunzio Galantino, segretario generale della Cei è intervenuto: SULLA RIFORMA DELLA SCUOLA
“Se è vero che tutta la scuola è pubblica – anche quella paritaria – non è possibile interpretare il tema in maniera minimalista, come fanno certi benpensanti”. “Il problema non è avere una forma di esenzione, detrazione o un’altra: il governo deve valutare sì il fatto tecnico, ma bisogna entrare nella logica di assicurare libertà di scelta alle famiglie, attraverso esperienze legislative capaci di affrontare il tema da un punto di vista culturale”. Continua la lettura di SULLA RIFORMA DELLA SCUOLA;

PER UNA RIPARTENZA RESPONSABILE

Al termine della Settimana della Comunità: PER UNA RIPARTENZA RESPONSABILE

PROFEZIA DEL 1969, DI J. RATZINGER, ORA BENEDETTO XVI

Siamo a un enorme punto di svolta nell’evoluzione del genere umano. Un momento rispetto al quale il passaggio dal Medio Evo ai tempi moderni sembra quasi insignificante…

Dalla crisi odierna emergerà una Chiesa che avrà perso molto. Diverrà piccola e dovrà ripartire più o meno dagli inizi. Non sarà più in grado di abitare gli edifici che ha costruito in tempi di prosperità. Con il diminuire dei suoi fedeli, perderà anche gran parte dei privilegi sociali.

Ripartirà dai piccoli gruppi, da movimenti e da una minoranza creativa che rimetterà la fede al centro dell’esperienza… Continua la lettura di PER UNA RIPARTENZA RESPONSABILE