Archivi tag: casa comune

LA SPERANZA CRISTIANA NON ESCLUDE NÉ EMARGINA NESSUNO

La speranza non delude mai
La speranza che il Signore ci ha donato “non ci separa dagli altri”, né ci porta “a screditarli o emarginarli”. Essa non delude “mai”, perché “solida”, perché il suo “fondamento” è “ciò che di più fedele e sicuro possa esserci”, cioè l’amore che Dio nutre “per ciascuno di noi”.

“E’ facile dire: Dio ci ama. Tutti lo diciamo. Ma pensate un po’: ognuno di noi è capace di dire: sono sicuro che Dio mi ama? Non è tanto facile dirlo. Ma è vero. E’ un buon esercizio, questo, dirsi a se stessi: Dio mi ama. Questa è la radice della nostra sicurezza, la radice della speranza. Continua la lettura di LA SPERANZA CRISTIANA NON ESCLUDE NÉ EMARGINA NESSUNO

OGGI È TEMPO DI FRATERNITÀ, TEMPO DI MISERICORDIA CON LE OPERE

“Come ben sapete, sta per volgere al termine l’Anno santo, durante il quale la Chiesa Cattolica ha guardato intensamente al cuore del messaggio cristiano nella prospettiva della misericordia. Essa, infatti, è per noi rivelatrice del nome di Dio, è «l’architrave che sorregge la vita della Chiesa» (Misericordiae Vultus, 10), ed è la chiave per accedere al mistero stesso dell’uomo, anche oggi tanto bisognoso di perdono e di pace.”
STILE DI VITA MISERICORDIOSO
Il papa ha osservato che la misericordia delle opere è uno “stile che la Chiesa desidera maggiormente assumere, anche «nel suo compito di favorire l’unità e la carità tra gli uomini» (Vat. II, Nostra aetate,1)”, ben sapendo che “il mistero della misericordia non è da celebrare solo a parole, ma soprattutto con le opere, con uno stile di vita realmente misericordioso, fatto di amore disinteressato, servizio fraterno, condivisione sincera.” Continua la lettura di OGGI È TEMPO DI FRATERNITÀ, TEMPO DI MISERICORDIA CON LE OPERE

UNA NUOVA OPERA DI MISERICORDIA: CURARE LA CASA COMUNE

E’ tempo di “cambiare rotta” e proteggere la Terra, nostra “casa comune”. E’ l’appello lanciato da Papa Francesco che, nel suo messaggio per la Giornata del Creato, il 1° settembre.
Tutte le comunità cristiane impegnate in difesa dell’ambiente.
C’è uno stretto legame tra “le sofferenze che affliggono i poveri e la devastazione dell’ambente”. Continua la lettura di UNA NUOVA OPERA DI MISERICORDIA: CURARE LA CASA COMUNE