Archivi tag: guerre

SUD SUDAN AFFLITTO DA FAME: È UNA CATASTROFE

Sono due le zone dove la guerra veramente ha imperversato e ha continuato a farlo, da aprile fino a dicembre dell’anno scorso, con migliaia di donne stuprate, bambini uccisi, bruciati nelle capanne. La situazione è ormai catastrofica, l’economia è al collasso totale in tutto il Paese.
E logicamente molto di più in queste zone, dove c’è ancora un accanimento tra i due gruppi, tra i due leader. Le organizzazioni umanitarie fanno fatica a entrare dentro e a portare gli aiuti umanitari. Sono a rischio 4-5 milioni di persone e il numero sta crescendo in questo senso. Continua la lettura di SUD SUDAN AFFLITTO DA FAME: È UNA CATASTROFE

APPELLO DEL PAPA: SOLUZIONE NEGOZIATA PER TRAGEDIA IMMENSA IRAQ E SIRIA

“La guerra in Iraq e Siria è un’immensa tragedia che ha bisogno di una soluzione negoziata urgente. Ricordo tutti gli abitanti della regione, compresi i nostri fratelli cristiani e molte minoranze, che vivono le conseguenze di un estenuante conflitto. Insieme a voi prego ogni giorno affinché si trovi presto una soluzione negoziata, supplicando la bontà e la pietà di Dio per quanti sono colpiti da questa immensa tragedia. Continua la lettura di APPELLO DEL PAPA: SOLUZIONE NEGOZIATA PER TRAGEDIA IMMENSA IRAQ E SIRIA

La guerra è una follia: così il Papa a Redipuglia

Nell’omelia della Santa Messa al Sacrario militare di Redipuglia, in occasione del Centenario dell’inizio della Prima Guerra Mondiale, il Papa ha esordito così:

“Dopo aver contemplato la bellezza del paesaggio di tutta questa zona, dove uomini e donne lavorano portando avanti la loro famiglia, dove i bambini giocano e gli anziani sognano… trovandomi qui, in questo luogo, vicino a questo cimitero, trovo da dire soltanto: la guerra è una follia”. Continua la lettura di La guerra è una follia: così il Papa a Redipuglia

I preti sanno morire

“Una patria che aggredisca vicini e lontani; che stermini e massacri i propri figli e li discrimini in reprobi e in eletti; che non tuteli i poveri e voglia la grandezza con qualsiasi mezzo e qualsiasi prezzo; che consideri la guerra una “bonifica umana”, che comandi di odiare i nemici e di essere spietati verso chiunque non sia con la parte al potere, non è la patria del sacerdote, Continua la lettura di I preti sanno morire