Archivi tag: migrazione

ERO STRANIERO E MI AVETE ACCOLTO, NUDO E MI AVETE VESTITO

Il papa ha proseguito la catechesi sulle opere di misericordia chiedendo a tutti i cristiani di accogliere i migranti che fuggono da condizioni di vita disumane. Quello delle migrazioni è un fenomeno che fa parte della storia dell’umanità fin da Abramo. E’ mancanza di memoria storica pensare che le migrazioni siano solo dei nostri anni.

E’ il Papa stesso a sottolineare l’attualità del fenomeno: complici la crisi economica, i cambiamenti climatici e i conflitti armati. Continua la lettura di ERO STRANIERO E MI AVETE ACCOLTO, NUDO E MI AVETE VESTITO

CRISTIANICIDIO, SILENZIO VERGOGNOSO SUI MARTIRI

MATTARELLA SCRIVE AL PAPA: AL CENTRO IL DRAMMA DEI MIGRANTI
Le migliaia di persone morte in mare sono muti e sofferenti testimoni di un fallimento drammatico. Così scrive il capo dello Stato in un messaggio inviato a Papa Francesco per la Giornata mondiale della Pace. E al termine dell’Angelus, il Papa lo ha ringraziato per gli auguri che ha detto, ricambia di cuore.
CRISTIANICIDIO, SILENZIO VERGOGNOSO SUI MARTIRI
“L’edificio dell’arcivescovado siriaco cattolico di Mosul incendiato. La chiesa di San Efrem nella stessa città irachena trasformata in moschea. La chiesa della Resurrezione a Qaraqosh fatta saltare in aria. Il convento femminile al-Nasard a Mosul, distrutto. La chiesa di San Tommaso nella stessa città, la biblica Ninive, trasformata nel centro di tortura dello Stato islamico. Continua la lettura di CRISTIANICIDIO, SILENZIO VERGOGNOSO SUI MARTIRI

MIGRANTI : IL SOGNO INTRAPPOLATO ALLA FRONTIERA SERBA

Se lungo i fangosi sentieri della rotta balcanica non c’è ancora stata una strage di migranti è merito dello stoicismo dei profughi, dell’eroismo dei volontari e della buona sorte che ancora per poco tiene alla larga le impietose tormente di neve. Non vuol dire che non ci sia scappato il morto, ma i governi locali sono più interessati alle contese di vicinato che non a scongiurare per tempo le minacce della stagione delle bufere Continua la lettura di MIGRANTI : IL SOGNO INTRAPPOLATO ALLA FRONTIERA SERBA

FAMIGLIA, MIGRAZIONE, LAVORO. L’IMPORTANZA DI VOTARE ALLE EUROPEE

Famiglia, migrazione, lavoro: sono questi i tre “luoghi” che il Papa, nel discorso che lunedì scorso ha aperto l’Assemblea generale della Cei, ha chiesto ai vescovi italiani di continuare ad “abitare”; la sfida è stata raccolta di slancio dai vescovi. Nel Messaggio finale i vescovi dichiarano di voler rinnovare la loro attenzione e affetto a quanti il Signore affida alle loro cure pastorali in un momento particolarmente complesso e carico di sfide umane, culturali, sociali e religiose”. Continua la lettura di FAMIGLIA, MIGRAZIONE, LAVORO. L’IMPORTANZA DI VOTARE ALLE EUROPEE