Archivi tag: tweet del papa

Un cuore giovane non sopporta l’ingiustizia

@pontifex_it 17/02/2017: Un cuore giovane non sopporta l’ingiustizia e non può piegarsi alla cultura dello scarto, né cedere alla globalizzazione dell’indifferenza.
@pontifex_it 16/02/2017: Vi invito a lottare contro la povertà sia materiale, sia spirituale. Edifichiamo insieme la pace e costruiamo ponti.
@pontifex_it 15/02/2017: La cultura dello scarto non è di Gesù. L’altro mi è fratello, oltre ogni barriera di nazionalità, di estrazione sociale, di religione.
@pontifex_it 14/02/2017: È bello sapere che il Signore si fa carico delle nostre fragilità, ci rimette in piedi con pazienza e ci dà la forza di ricominciare.
@pontifex_it 13/02/2017: Non poniamo mai condizioni a Dio! Fidarsi del Signore vuol dire entrare nei suoi disegni senza nulla pretendere.

Oggi desidero fare memoria nel cuore di tutte le vittime

@pontifex_it 27/01/2017: Oggi desidero fare memoria nel cuore di tutte le vittime dell’olocausto. Le loro sofferenze, le loro lacrime non siano mai dimenticate.
@pontifex_it 26/01/2017: La speranza fa germogliare la vita nuova come la pianta cresce dal seme caduto nella terra.
@pontifex_it 25/01/2017: Amo ripetere che l’unità dei cristiani si fa camminando insieme, con l’incontro, la preghiera e l’annuncio del Vangelo.
@pontifex_it 24/01/2017: Offriamo agli uomini e alle donne del nostro tempo narrazioni contrassegnate dalla logica della “buona notizia”.
@pontifex_it 23/01/2017: “Non temere, perché io sono con te” – Comunichiamo speranza e fiducia nel nostro tempo!

L’unità dei cristiani non è il frutto dei nostri sforzi

@pontifex_it 20/01/2017: L’unità dei cristiani non è il frutto dei nostri sforzi umani ma è un dono che viene dall’alto.
@pontifex_it 19/01/2017: Invochiamo l’unità dei cristiani, perché invochiamo Cristo. Vogliamo vivere l’unità, perché vogliamo seguire Cristo, e vivere il suo amore.
@pontifex_it 18/01/2017: Dall’intimo della nostra fede in Gesù Cristo sgorga l’esigenza di essere uniti in Lui.

I bambini costretti alla fuga sono i più indifesi

@pontifex_it 13/01: I bambini costretti alla fuga, specialmente se sono soli, sono i più indifesi e vulnerabili. Preghiamo per loro e aiutiamoli.
@pontifex_it 12/01: I migranti minorenni, specialmente soli, sono particolarmente indifesi. Diamo loro tutti una mano.
@pontifex_it 11/01: Ciascuno può contribuire ad una cultura della misericordia, in cui nessuno guarda all’altro con indifferenza.
@pontifex_it 10/01: Auspico che possano crescere fra i nostri Paesi e i loro popoli le occasioni per lavorare insieme e costruire una pace autentica.
@pontifex_it 09/01: Non ci può essere pace vera se ciascuno rivendica sempre e solo il proprio diritto, senza curarsi del bene degli altri.