ACCEDI ALLA REALTÀ “AUMENTATA”

Gesù è a tavola per la cena d’addio con i suoi amici.
Si profila il tradimento, la cattura, la condanna a morte e il supplizio della croce. Non certo una bella vista, quella che gli apostoli dovrebbero prepararsi ad affrontare. Di fatto i discepoli maschi preferiscono dileguarsi quasi tutti, le discepole donne invece ci saranno a guardare in faccia ciò che è inguardabile.

Continua la lettura di ACCEDI ALLA REALTÀ “AUMENTATA”

Pecore, non pecoroni!

Vale per le pecore, nei riguardi della voce del proprio pastore, ma anche per altri animali con i quali si è in relazione. I padroni dei cani lo sanno bene e chi ha il pollice verde può testimoniare che le piante non sono da meno: parlando con loro, crescono meglio.

Bisogna riconoscere, peraltro, che si tratta di interlocutori meno problematici degli esseri umani. Se ne stanno buoni buoni, quando rivolgiamo loro la parola, e soprattutto non ribattono.

Continua la lettura di Pecore, non pecoroni!

CHI TOCCA VIVE

Un dipinto del Caravaggio mette in scena con sorprendente realismo l’incontro del Risorto con Tommaso. La mano di Gesù afferra quella dell’apostolo e l’introduce nella ferita del costato, quasi forzandolo. Non possiamo non rievocare le molteplici esperienze dell’esistenza, che avvengono attraverso l’atto del toccare. Ciò che passa al vaglio del nostro tatto, persone e cose, non rimane esterno a noi.

Continua la lettura di CHI TOCCA VIVE

Ringraziamento dalla chiesa di Beira

Riportiamo parte della lettera di ringraziamento inviataci dalla diocesi di Beira, in seguito alla vicinanza esercitata attraverso la preghiera e la colletta diocesana di domenica 7 aprile. Nella foto, la distribuzione dei teli plasticati per la copertura d’emergenza delle abitazioni scoperchiate.

Carissimi sostenitori e benefattori dell’emergenza ciclone – Beira, solo con l’aiuto di grandi amici si riescono a realizzare azioni apparentemente impossibili.

Continua la lettura di Ringraziamento dalla chiesa di Beira

Quartiere San Lazzaro Vicenza Via P.L. da PALESTRINA, 82 0444/56.28.30