FAME IN AFRICA: NUOVO APPELLO DELLA CARITAS

Continuano gli appelli delle agenzie internazionali e delle Chiese africane per la gravissima crisi alimentare che sta investendo diversi Paesi del continente a causa di conflitti localizzati, siccità e volatilità dei prezzi del cibo. Dopo il Sud Sudan anche in Somalia è stato dichiarato lo stato di carestia.

“In questo momento è più che mai necessario l’impegno di tutti a non fermarsi solo a dichiarazioni, ma a rendere concreti gli aiuti alimentari e a permettere che possano giungere alle popolazioni sofferenti”. Caritas rilancia con forza l’appello del Papa ed esorta tutti a non restare indifferenti davanti a questa drammatica crisi e a fare in modo che non si ripeta quanto accadde nel 2011, quando morirono per fame 250.000 persone.