Foglietto dal 10 al 16 dicembre

Lunedì 10: ore 17.00 Catechesi per i ragazzi delle elementari
ore 18.00 Incontro Direttivo del Circolo NOI di San Lazzaro
Sabato 15: STELLA animata dai gruppi scout, dall’ACR e dai gruppi della catechesi elementari e medie: il presepe va incontro alla gente per le vie quartiere. Tutti i ragazzi e ragazze dei vari gruppi con i loro animatori sono invitati a partecipare.
Vi aspettiamo alle 14.30; alla fine della stella ci sarà la cioccolata calda con i biscotti per tutti

Domenica 16: ore 20.30 Concerto di Natale con i Blu Gospel, presso il salone dell’oratorio Don Bosco

Continua la lettura di Foglietto dal 10 al 16 dicembre

Ho visto un re

Il titolo di Re di Israele, di Re dei giudei, fin dall’inizio del vangelo di Giovanni risuona sulle labbra di Natanaele, nell’ora della sua vocazione e del suo primo incontro con Gesù (Gv 1,49): confessione di fede che riconosce il Messia, discendente di David, Re-Figlio di Dio, colui che adempie la promessa di Dio per il suo popolo e porta la liberazione, la giustizia e la pace.
Proprio nell’attesa del compimento di questa promessa, la speranza messianica era viva al tempo di Gesù ma si era caricata di attesa politica, di desiderio di sovranità mondana! Per questo, quando le folle avevano visto il segno della moltiplicazione dei pani, volevano prendere Gesù per farlo re, ma non vi riuscirono perché egli fuggì da loro ritirandosi nella solitudine della montagna. Ma anche quando Gesù entra in Gerusalemme per la sua ultima Pasqua, la folla gli va incontro con rami di palma, acclamandolo “Re d’Israele veniente, benedetto nel nome del Signore. Eppure anche quell’evento non viene capito nel suo significato, nemmeno dai suoi discepoli.

Continua la lettura di Ho visto un re

Giornata mondiale dei poveri

La dimensione della reciprocità trova riscontro nel logo della Giornata Mondiale dei Poveri. Si nota una porta aperta e sul ciglio si ritrovano due persone. Ambedue tendono la mano; una perché chiede aiuto, l’altra perché intende offrirlo.

In effetti, è difficile comprendere chi tra i due sia il vero povero. O meglio, ambedue sono poveri. Chi tende la mano per entrare chiede condivisione; chi tende la mano per aiutare è invitato a uscire per condividere. Sono due mani tese che si incontrano dove ognuna offre qualcosa.

Continua la lettura di Giornata mondiale dei poveri

Quartiere San Lazzaro Vicenza Via P.L. da PALESTRINA, 82 0444/56.28.30